Bachata Rosa

Era l’11 Dicembre 1990 ed usciva il brano “BACHATA ROSA“.

Una rivoluzione assoluta rispetto alla bachata tradicional fino a quel momento conosciuta, con la voce e lo stile inconfondibile di JUAN LUIS GUERRA, artista dominicano DOC.

Da quel momento non fu più lo stesso, e ancora oggi Juan è uno degli artisti sulla cresta dell’onda e duetta con miti del calibro Romeo Santos.

TESTO TRADOTTO
Ti regalo una rosa,
l’ho trovata sul cammino
non so se è spoglia,
o è solo un pò vestita
No, non lo so
se bagna l’estate
o si ubriaca di oblio.
Se è stata amata una volta
oppure ha un amore nascosto.
Coro…
Ay yayay amore!
Sei la rosa che mi da calore
sei il sogno della mia solitudine.
Un letargo d’azzurro
Un eclisse di mare
Ma,
Ay yayay amore!
Sono un satellite e sei il mio sole
un universo di acqua minerale
Uno spazio di luce
che solo tu riempi
Ay amore!
Ti regalo le mie mani
le mie palpebre cadute
il bacio più profondo
che affoga in un gemito.
Ohohoh
ti regalo un autunno
un giorno tra aprile e giugno
un raggio di illusioni,
un cuore svelato.
Ay yayay amore!
Sei la rosa che mi dà calore
sei il sogno della mia solitudine.
Un letargo d’azzurro.
Un’eclisse di mare
Ma
Ay yayay amore!
Sono un satellite e sei il mio sole
un universo di acqua minerale
Uno spazio di luce
che solo tu riempi
Ay amore!

TESTO ORIGINALE
Te regalo una rosa
La encontré en el camino
No sé si está desnuda
O tiene un solo vestido
No, no lo sé
Si la riega el verano
O se embriaga de olvido
Si alguna vez fue amada
O tiene amores escondidos
Ay, ay ay ay, amor
Eres la rosa que me da calor
Eres el sueño de mi soledad
Un letargo de azul
Un eclipse de mar, pero
Ay, ay ay ay, amor
Yo soy satélite y tú eres mi sol
Un universo de agua mineral
Un espacio de luz
Que solo llenas tu, ay amor
Turu ruru rura
Ay ay ay ay
Turu ruru rura
Ay ay ay ay
Turu ruru rura
(Tirih) Tirih
Te regalo mis manos
Mis párpados caídos
El beso más profundo
El que se ahoga en un gemido, oh
Te regalo un otoño
Un día entre abril y junio
Un rayo de ilusiones
Un corazón al desnudo
Ay, ay ay ay, amor
Eres la rosa que me da calor
Eres el sueño de mi soledad
Un letargo de azul
Un eclipse de mar, vida
Ay, ay ay ay, amor
Yo soy satélite y tú eres mi sol
Un universo de agua mineral
Un espacio de luz
Que solo llenas tú, ay amor
Ay, ay ay ay, amor
Eres la rosa que me da calor
Eres el sueño de mi soledad
Un letargo de azul
Un eclipse de mar, pero
Ay, ay ay ay, amor
Yo soy satélite y tú eres mi sol
Un universo de agua mineral
Un espacio de luz
Que solo llenas tú, ay amor
Turu ruru rura
Ay ay ay ay
Turu ruru rura
Ay ay ay ay
Turu ruru rura
(Tirih) Tirih
Turu ruru rura
Ay ay ay ay
Turu ruru rura
Ay ay ay ay
Turu ruru rura
(Tirih) Tirih tirih

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + due =